Home > Tour Operator > Santuario Madonna di Lourdes

Santuario Madonna di Lourdes

Contattaci per un preventivo personalizzato

LOURDES (FRANCIA) – Proviamo a fornire alcune informazioni storiche sul santuario di Lourdes, meta di migliaia di pellegrinaggi all’anno. Ormai la grotta di Lourdes è diventata un’icona del cattolicesimo popolare, e quasi non esiste credente che non abbia, nel corso della sua vita, recitato almeno una corona del Rosario davanti alla grotta. Addirittura, esistono canali televisivi che trasmettono 24 ore su 24 dalla grotta, con servizi sulle preghiere di guarigione e gli eventi che si sussguono a centinaia nella cittadina pirenaica.

Guarda quì la TV Lourdes in diretta televisiva

Santuario Madonna di LourdesSono tre le basiliche principali del santuario di Lourdes; in ordine di data di costruzione e con capienza crescente vi sono: la Basilica superiore, la Basilica del rosario, posta sotto alla precedente, e la Basilica San Pio X(detta anche basilica sotterranea). La facciata della Basilica del rosario è stata recentemente impreziosita dai mosaici di Marko Ivan Rupnik e del Centro Aletti, raffiguranti i Misteri della Luce. Inaugurati l’8 dicembre 2007, sono stati dedicati a Giovanni Paolo II in occasione dell’apertura del Giubileo per il 150° anniversario delle apparizioni.

Oltre alle tre basiliche, al di là del fiume, davanti alla grotta c’è la tenda e cappella dell’adorazione. La tenda è situata nel fondo della prateria, con l’adorazione dalle ore 9 alle ore 17. La cappella situata nella prateria, sul lato sinistro della chiesa di Santa Bernadette, ha una capienza di 130 persone circa.

Dal 1905 è in funzione presso il santuario il Bureau Médical (ufficio medico), che raccoglie le segnalazioni di presunte guarigioni miracolose. A tutto il 2006, 67 casi di guarigione sono stati riconosciuti ufficialmente dalla Chiesa cattolica come miracoli.

Quì di seguito potete vedere la mappa del santuario di Lourdes, cliccandoci sopra la vedrete nel dettaglio

Le grandi porte del Santuario sono aperte dalle 5.30, ma è sempre possibile entrarvi 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno, attraverso un piccolo passaggio situato di fronte alla Casa dei Cappellani. Un breve sentiero a tornanti scende fino alla Grotta.

I devoti della Madonna di Lourdes, ogni anno, vedono tracciato il proprio percorso spirituale sulla base di un tema, è possibile scoprire l’alone mistico che circonda la cittadina francese ai piedi dei Pirenei, addentrandosi in un cammino di fede che, se vissuto sinceramente, può portare davvero lontano.

La proposta è di continuare la stessa traccia lasciata da Bernardette che dopo le apparizioni è vissuta ancora per 21 anni: otto anni a Lourdes e tredici a Nevers. Se la Chiesa l’ha proclamata “santa”, non fu in virtù delle apparizioni (non tutte le veggenti della storia sono state canonizzate), ma a causa di tutta la sua vita. Fermare la vita di Bernardette al 1858 (apparizioni) sarebbe altrettanto assurdo come fermare quella della Madonna al giorno dell’Annunciazione. Come Maria ha continuato il suo pellegrinaggio di fede, come sottolineò Giovanni Paolo II, così Bernardetta ha continuato la sua strada con coraggio.

Contattaci per informazioni

Siamo a vostra completa disposizione per eventuali preventivi su tutti i servizi che offriamo.

Potete contattarci dal lunedì al venerdì dalle
ore 09:30 alle ore 18:00 o subito dal sito.

CONTATTI

Seguici su Facebook

Iscriviti alla newsletter


  • Inserisci la tua email per essere sempre informato sulle nostre iniziative, eventi offerte, proposte viaggio e promozioni.
Ti ringraziamo per esserti iscritto.
Inserisci una email valida.

Iscriviti